venerdì 10 settembre 2010

The Mare of nostàlgia

Ricordate l'indiepop svedese? Sì dai, quella deriva geografica di pop a bassa fedeltà che faceva (fa) rima con unicorni, arcobaleno, glockenspiel, Enzo Polaroid e ♥. Qualche anno fa quell'angolo di Europa era così prolifico di band che c'era bisogno del badile per portare a casa i dischi che affollavano le pagine della webzine italiana di settore. Ora basterebbe un cucchiaino, purtroppo.

The Mare credo sia una di quelle band che oggi dimenticherei nel tempo di un caffè al bar, se non fosse che sulla scena ci sono da svariati anni e album. Di loro ho memoria sin dalle cronache di Emmaboda. Quindi, come si dice in altre scene, respect.
Scopro ora che i quatto ragazzi di Stoccolma stanno per uscire con il classico mini album su micro etichetta appena nata. La Leopard Up A Tree pubblicherà il nuovo I'm So Happy EP alla fine del mese e la title track ha le carte buone (chitarre saltellanti, melodia su tre accordi con ghirigori di tromba, video) da giocarsi al tavolo dei migliori singoli di genere degli ultimi tempi di magra indiepop. Nostàlgia.

2 commenti:

Paul ha detto...

Thanks Fede!

Fede ha detto...

Thank you Paul!