mercoledì 7 ottobre 2009

That's OK Darren!

Cosa spinge un musicista consumato di 38 anni a cimentarsi apparentemente per la prima volta con la selvaggia bagarre della promozione online della propria musica ai tempi del web 2.0? Un moto di coraggio? Gioco incosciente? Un gradino più in su verso il vertice della piramide dell'indipendenza? Boredom anyone?

Con enorme lucidità l'ex Hefner Darren Hayman si spiega sulla prima pagina del suo blog The Grand Remonstrance confessando:
"This is embarrassing. I'm 38. I'm one of those people who sometimes pretend they don't know what Twitter is. When I know damn well what it is. [...] I'm going to blog because I want more people to listen to my music, but I'm going to do it by trying not to blog about my music. Well not much."

Un buon punto di partenza la sincerità, che conferma quanto di buono ho sempre pensato (sfiorando l'adorazione) sul frontman di una delle band indiepop più influenti dello scorso decennio.
Hayman comincia la sua nuova strada del DIY annunciando via Twitter sette suoi inediti da ascoltare sul Myspace, nel blog del quale poi linka il nuovo account di Flickr con tutte le sue polaroid.
See you on Friendfeed Mr. Darren?

(♫) Hefner - Dead Media
(♫) Hefner - Hello Kitten
(♫) Darren Hayman - Pram Town

3 commenti:

el señor dionigi ha detto...

Fammi capire, che io sono un disadattato tecnologico come Darren (che peraltro, non ho mai ben capito perchè, mi detesta, e alla fine dei concerti, quando mi vede arrivare, smette di vendere i dischi e si allontana verso il camerino. Sarà perchè c'era un periodo in cui lo tampinavo per sapere come cacchio faceva quelle splendide copertine pop dei dischi degli Hefner): come e quando posso sentire la tua trasmissione alla radio, ovviamente io su internet?

Ti ringrazio e ti faccio i complimenti per il blog, sarà un mio riferimento fisso (io sono sempre stato un altro radio-frustrato, e ora ascolto solo la radio3 spagnola). Anzi ora lo aggiungo subito al mio (dove, fondamentalmente, mi occupo di cultura indie spagnola, se la cosa può interessare).

el señor dionigi ha detto...

Ah cacchio non avevo letto che ci sono anche i podcast! Almeno quelli so cosa sono. Grazie lo stesso.

FedE ha detto...

Grazie a te Dionigi!
Sei il benvenuto tra queste pagine.
La trasmissione radiofonica per ora è in stand-by. Ma presto potrebbero arrivare novità a riguardo (fingers crossed)! Le vecchie puntate sono sempre recuperabili sulle pagine dei podcast di Vitaminic.

grazie.
a presto,
fe.