venerdì 5 dicembre 2008

It will be a musical at the Limonaia!

Arriva in Italia It's a Musical, interessante duo, per la metà femminile scandinavo, per quella maschile teutonico, accasato a Berlino al campanello della Morr Music. Sempre con l'etichetta tedesca avevamo incontrato l'attivissima Elle come parte del progetto Bobby & Blumm, e precedentemente come solista con il moniker di Bobby Baby. It's a Musical, meglio degli altri due tentativi sembra centrare quel bersaglio di un certo toy-pop tanto caro ai giovani nordeuropei. L'album The Music Makes Me Sick è fatto di dolci sonatine composte senza chitarra, con l'aiuto minimo dell'elettronica e un sacco di altri strumenti portatili. Talmente gentile, intelligente e giocoso che potrebbe essere suonato in heavy rotation in uno di quegli asili "illuminati" dell'Emilia Romagna famosi per essere presi a modello in tutto il mondo. Loro stessi citano tra i riferimenti Stereolab, St. Etienne e alcuni classiconi come Bacharach e Karen Carpenter (Jens Lekman anyone?).

Tra le numerose date del tour quella alla Limonaia Music Club di Fucecchio ci darà la possibilità di testare la mise live della band. A seguire il sottoscritto e il bolognese in trasferta, Enzo Polaroid proveranno invece a testare la loro capacità a smuovere sul dancefloor la provincia fiorentina con un (it's not a) dj set dal titolo "You can't force a dance party". Sempre con gentilezza dunque.

.::mp3::. It's a Musical - Pain Song

1 commento:

Zonda ha detto...

Oi! Io non sapevo che esisteva questo blog! :D